CHA CHA CHA 


 

Il Cha Cha Cha è un ballo caraibico nato nei primi decenni del 900 a Cuba.

Il Cha Cha Cha ha origine dal mambo: la gente cominciò a ballare il Mambo in modo sincopato, facendo un passo che si diffuse con il nome di "triplo mambo" o "passo triplo", si evolse in una danza a parte, il chachacha.

Il nome stesso, cha cha cha, è onomatopeico: la ritmica del cha cha cha ha una parte che "suona" proprio così, e i danzatori producono tre piccoli passi in corrispondenza di questa sezione del ritmo.

La melodia nel cha cha cha è sincopata rispetto all'accompagnamento.

La diffusione di questa musica è stata rapida e capillare, anche grazie alla sua allegria e ballabilità.

Il Cha Cha Cha è una danza caraibica di coppia forse più semplice della Salsa ma molto ricca nella forma e nelle figure molte delle quali riprese dal mambo.

Questo ballo è caratterizzato da una serie di tre piccoli passi ballati diagonalmente alla linea di ballo che chiameremo ‘’chassè’’, dall’analoga azione di altre discipline.
Da un punto di vista stilistico il cha cha cha richiede una posizione delle gambe leggermente più estesa rispetto ai tradizionali balli caraibici.